ITE Toniolo




+ - reset
Home
Conoscere per Amare: Il Toniolo “scopre” il territorio e la città PDF Stampa E-mail
Tutte le News

Si è tenuta sabato 20 maggio, presso il nostro auditorium, la manifestazione conclusiva dei lavori del percorso formativo di Cittadinanza e Costituzione, che quest’anno si è concentrato interamente sulla riscoperta del proprio territorio e della propria città da parte dei più giovani. Così come ribadito dalle parole del Dirigente Scolastico, prof. Pellegrino Iannelli, partendo dalla convinzione che si possa amare e rispettare ciò che si ha solo se si è acquisita la consapevolezza del suo valore, il progetto, coordinato dalla prof.ssa Carlotta Fatone, ha impegnato nel corso dell’intero anno scolastico, attraverso uno studio trasversale che ha visto coinvolte tutte le discipline, l’intera comunità scolastica di quasi novecento alunni, ripartendo gli ambiti di indagine tra Biennio e Triennio.
Al Biennio è stata affidata l’analisi del territorio del Parco del Gargano, suddividendolo in tre ambiti: Foresta Umbra, Oasi, Mare e Coste, indagati in tutti gli aspetti, dal naturale al monumentale, senza trascurare la struttura del territorio e le problematiche sismiche ad essa connesse, nonché l’aspetto giuridico, che ha coinvolto anche il Triennio, della conoscenza delle norme che tutelano i beni ambientali e monumentali.
Al Triennio è stato affidato, invece, lo studio monografico della città di Manfredonia, in virtù del quale ogni corso ha adottato e curato un particolare complesso monumentale, nonché l’indagine dei flussi turistici per curarne una statistica. Alla fase di ricerca è seguita quella della produzione, che ha contemplato la realizzazione di depliant illustrativi in lingua italiana, inglese e francese nonché di lavori multimediali, dalla pagina Web a filmati, che hanno consentito, non solo di rappresentare in modo incisivo ed immediato le conoscenze maturate dai ragazzi, ma anche di evidenziare le competenze acquisite in ambito informatico.
Tutto questo è confluito nella manifestazione conclusiva, ideata dalla coordinatrice non come mera rassegna dei lavori, ma come percorso di crescita legato all’acquisita consapevolezza. A fare da sfondo, uno scenario eseguito dagli alunni, riproducente un mondo naturale in chiave Fantasy che abbraccia la città, rappresentata dai simboli del suo Gonfalone, eseguito dai ragazzi non vedenti dell’istituto con il sostegno dei loro insegnanti. Sulla scena un dialogo tra due tipici, scanzonati ragazzi di Manfredonia, intenti a fare ciò che molti ragazzi fanno (bere, fumare, gettare carte e avanzi ovunque, imbrattare muri) e la loro città, rappresentata da una voce fuori campo, prestata dall’attrice di prosa, Carmen Sovereto. Accoratamente Manfredonia li invita a rispettarla e soprattutto a conoscerla meglio, perchè il rispetto nasce dalla conoscenza. Superato il timore per questa insolita presentazione, i ragazzi accettano di farlo, seguendo tutti lavori prodotti, interagendo con gli artefici degli stessi e maturando così un percorso di conoscenza, tra incredulità e stupore. Testimonianza di questo cambiamento interiore un cambio di abito dei due “bulli” iniziali, emblema di una ritrovata alleanza tra la città ed i propri giovani, vero patrimonio di cui essa dispone.
La manifestazione, svoltasi in due turni, per consentire all’intera popolazione studentesca di prendervi parte, ha visto la partecipazione di tutte le più autorevoli associazioni cittadine, rappresentate dai rispettivi presidenti, nonché della Regione, con la partecipazione del vice presidente, Giandiego Gatta, dell’ Assessore alle Politiche Sociali, Noemi Frattarolo, in rappresentanza del Sindaco, e dell’Amministratore Unico dell’Agenzia del Turismo, Saverio Mazzone, che, con i loro interventi, hanno testimoniato la sentita vicinanza del mondo delle istituzioni alla scuola.

Sulla Fan Page Facebook le foto dell'evento


 
Calendario Esami ECDL PDF Stampa E-mail
Tutte le News


 
Certificazioni LIM - IT-Security PDF Stampa E-mail
Tutte le News

L'istituto organizza dei Workshop per l’allineamento alla Nuova ECDL, la preparazione all’esame IT Security e per la preparazione all’uso della LIM (Lavagna Interattiva Multimediale).
Grazie a questa iniziativa, numerosi docenti avranno la possibilità di sostenere il modulo IT-Security di ECDL, la Patente Europea del Computer, accedendo, per la relativa preparazione, alla piattaforma didattica online www.micertificoecdl.it.
Il superamento del modulo IT-Security di ECDL attesta le competenze in tema di sicurezza online e, trasferendolo sulla Skills Card ECDL, permette di conseguire punteggi nei concorsi pubblici.
IT-Security può rappresentare il primo passo di un più ampio e completo percorso di crescita, formazione e certificazione delle competenze digitali, attraverso ECDL Full Standard, la Patente Europea del Computer che accerta e certifica le reali competenze informatiche ed è l'unica certificazione informatica in Italia che ha ottenuto il "bollino" ACCREDIA. Garanzia di valore, spendibilità ed efficacia per cittadini digitali, docenti, imprese e istituzioni.

Il Toniolo, test center AICA, può erogare anche certificazioni per l’uso della LIM ovvero CERT-LIM.

Scarica programma e modulo iscrizione

 
UNICREDIT WESCHOOL L’EDUCAZIONE FINANZIARIA ENTRA AL TONIOLO PDF Stampa E-mail
Tutte le News

Il giorno 14 febbraio nell’auditorium del Toniolo si è tenuta l’attività di impresa formativa simulata “WESCHOOL” dedicata alle classi III e IV, alla presenza dei rappresentanti dell’Unicredit dr. Giovanni Cuttano e dr.Francesco Maizzi. 
L’iniziativa di educazione finanziaria, giunta dopo mesi di formazione e attività sulla piattaforma WeSchool, ha trattato diversi argomenti tra cui: la moneta e gli strumenti di pagamento alternativi al contante e il corretto uso del conto corrente bancario e della moneta elettronica.
I diversi strumenti di pagamento ci offrono numerosi vantaggi: comodità e affidabilità, sicurezza, migliore definizione e gestione del budget personale, maggiori opportunità di scelta e opportunità di accedere ad un’economia globale e possibilità di usufruire delle innovazioni tecnologiche; inoltre grazie alla tracciabilità di questi strumenti c’è una notevole riduzione della corruzione e dell’evasione fiscale che al mondo d’oggi rappresenta un grave problema.
E’ importante la diffusione di questi strumenti di pagamento in ogni fascia di età, a partire da noi ragazzi sino ad arrivare ai “diversamente giovani”, proprio per evitare che diventino un fattore di esclusione sociale per alcuni.
La moneta elettronica contribuisce a dare impulso alla crescita dell’e-commerce e a tutte le attività collegate al commercio elettronico.
Questo progetto si inserisce nell’ambito dello sviluppo della cittadinanza responsabile, ha maturato in noi ragazzi consapevolezza del rischio e l’acquisizione di un educazione finanziaria che è importante per comprendere il mercato in cui ognuno di noi opera quotidianamente, ma soprattutto le giuste competenze per assumere in futuro scelte consapevoli in campo economico e finanziario sia come cittadini, sia come utenti dei servizi finanziari.

Costanza Olivieri – 4Cm

https://www.unicredit.it/…/formazi…/cashless-generation.html
----------------------------------------------------------------
UNICREDIT WESCHOOL
Progetto di educazione bancaria e finanziaria finalizzato all’utilizzo consapevole degli strumenti di pagamento “digital wallet i.e.” e pagamenti via cellulare.
Il progetto #cashlessgeneration2, nell’ambito di macro finalità di financial education, si propone di allenare digital skills collegate al:
- Digital payments (obiettivo del progetto è infatti incrementare la financial literacy dei giovani sui sistemi di pagamento elettronici-digitali);
- Digital learning (i contenuti vengono proposti su una piattaforma digitale, We School, che facilita l’accesso ai contenuti da parte di docenti e studenti);
- Digital communication (ai partecipanti è richiesto, nell’ambito del progetto, di sviluppare dei video che saranno utilizzati nell’ambito di una reale campagna comunicativa);
- accrescere la financial literacy (le competenze finanziarie) in materia di strumenti di pagamento digitali;
- acquisire competenze utili ai fini dell’inserimento nel mondo del lavoro (competenze di video making, di digital comunication e di apprendimento attraverso strumenti digitali);
- arricchire il proprio curriculum formativo e professionale;
- avvicinare i giovani al mondo del lavoro attraverso un’esperienza protetta, ma tarata su ritmi e problematiche effettive e concrete, promuovendo il senso di responsabilità e di impegno sociale e lavorativo.
- sviluppare il senso di responsabilità e di impegno sociale e lavorativo.
- sviluppare un più adeguato orientamento dei giovani al futuro per valorizzarne le vocazioni personali e gli interessi.

Pianificazione delle attività
1)ottobre-novembre 2016: iscrizione delle scuole
2) novembre 2016: formazione online dei Docenti di Scuole Superiori e Università che aderiscono al progetto.
3) da fine novembre alla prima metà di gennaio 2017: fruizione contenuti in piattaforma da parte degli studenti. In questo periodo gli studenti accedono alla piattaforma WeSchool e iniziano
ad approfondire on line i contenuti proposti dal progetto. WeSchool assegnerà a tutti i partecipanti attività di verifica, come mini quiz online, giochi interattivi, semplici sfide che aumentano il coinvolgimento e verificano il raggiungimento degli obiettivi formativi.
4)seconda metà gennaio-febbraio 2017: formazione in aula per studenti, gli educatori "In-formati" di UniCredit incontrano gli studenti presso l’Istituto scolastico.
5)da febbraio a fine marzo 2017: realizzazione video da parte degli studenti relativo all’utilizzo consapevole e sicuro gli strumenti di pagamento on line.
6) entro fine aprile 2017 premiazione miglior video realizzato.

 
Altri articoli...


ANIMAZIONE DIGITALE


Attività digitali e

Piano Nazionale Scuola Digitale

Animatore digitale
prof. Donato di Padova

ISCRIZIONI 3^ MEDIA


Registro Elettronico

Docenti

Famiglie

Amministrazione Trasparente


Istituto Tecnico Economico
Statale  T O N I O L O
Via Barletta 1/a - Manfredonia
COD: FGTD04000X
Tel. 0884.583166
Fax 0884.588718
posta:fgtd04000x@istruzione.it
fgtd04000x@pec.istruzione.it

Formiamo giovani per il futuro del Paese

Noi su Scuola in Chiaro

e-Learning Toniolo


Repubblica Scuola Giornale del Toniolo


Dislessia Amica


Albo Informatico


Sei qui: Home